home
 
Italiano English
 
 cuberli

2015

 

 

Lella Cuberli

Nata negli Stati Uniti, ad Austin nel Texas, si è diplomata alla Southem Methodist University di Dallas. Trasferitasi in Italia, si è brillantemente affermata nei più importanti concorsi internazionali. Nel 1975 ha esordito in Ungheria con “Traviata”, intraprendendo una intensa attività internazionale, che l’ha portata a debuttare alla Scala in “Ratto dal Serraglio” di Mozart nel 1978, imponendosi in breve tempo come specialista di Mozart ed Händel. Si è esibita con grande successo nella “Donna del Lago”, nel “Turco in Italia”, “Viaggio a Reims” e “Bianca e Falliero” (al Rossini Opera Festival di Pesaro), in “Semiramide” e nell’Elisabetta regina d’Inghilterra” meritandosi la fama di essere uno dei maggiori soprani rossiniani. Nel 1982 è stata invitata alla Carnegie Hall di New York per cantare nel “Tancredi” al fianco della Horne; nel settembre 1985 ha partecipato al Festival di Berlino con la “Missa Solemnis” di Beethoven sotto la direzione di Herbert von Karajan; nel 1986 è chiamata a Salisburgo per “Nozze di Figaro” di Mozart e dove in seguito interpreta (sotto la direzione di Herbert von Karajian) la “IX sinfonia” di Beethoven (della cui esecuzione è stato prodotto un film), la “Missa Solemnis” di Beethoven, “Requiem” di Brahms e una nuova produzione di “Don Giovanni”, direttore Daniel Barenboim, regista Patrice Chereau. Contemporaneamente si è dedicata ad altri ruoli che hanno sottolineato la versatilità e la duttilità del suo talento: Lucia, Violetta, Desdemona, Mimì, Melisande, Anna Trulove in “Rake’s Progress” di Stravinsky, ecc. Il compositore Nino Rota ha scritto per la sua voce “Rabelaisiana” - tre liriche per soprano e orchestra. Nel 1979 è stata commercializzata la sua prima incisione “La Senna Festeggiante” di Vivaldi e, successivamente, “Tancredi” di Rossini (Cossotto, Cuberli), un “Recital” con arie belcantistiche, “Barbiere di Siviglia” di Paisiello e “Lucio Silla” di Mozart. È uscita la triologia mozartiana diretta da Daniel Baremboim, comprendente: “Così fan tutte”, “Nozze di Figaro”, “Don Giovanni”. Dalla Critica italiana le è stato conferito il premio “Franco Abbiati 1982”, con la motivazione “per tutta una serie di prove d’alto valore stilistico”, dall’Accademia di Francia a Parigi, nel 1986, “Gran Prix du Disque” – quale migliore interprete femminile della registrazione di “Viaggio di Reims”, mentre a Campione d’Italia le è stata assegnata la “Maschera d’Argento 1985/86” dalla Commissione Esperti e Critici del Premio. È stata nominata nel 1995 “Chevalier dans l’ordre des Arts et des letfres” dal Ministero della cultura francese. Gli ultimi anni della sua carriera l’hanno vista protagonista in più importanti teatri lirici del mondo. In lingua francesce è uscito un libro biografico “Les Divas”. Nel 2010 ha ricevuto il premio “Bellini d’Oro”.

Motivazioni del Premio

Raffinata eleganza e gusto esecutivo hanno costantemente caratterizzato le interpretazioni del soprano statunitense Lella Cuberli nell’affrontare vari ruoli del prediletto repertorio belcantistico, in particolare Opere di Mozart e Rossini, nelle quali ha conseguito grandi successi in taluni personaggi che restano ancor oggi di riferimento. Lusinghieri risultati ha ottenuto altresì nel repertorio romantico ottocentesco ed in quelle pagine del ‘900 in cui si è cimentata, ponendo a base di ogni sua performance teatrale grande misura e aderenza stilistica al dettato dell’Autore. Altra sua dote, la naturalezza attoriale con la quale ha saputo presentare i personaggi portati sulla scena. Infine, di importanza non secondaria, la semplicità d’approccio e la sincera cordialità che sa instaurare nei rapporti umani - dote questa che non si può imparare attraverso lo studio della tecnica vocale o dell’approfondimento interpretativo ma che è parte integrante della personalità dei grandi Artisti.

1

 


2
3



Amici della Musica
Per informazioni: Associazione “Amici della Musica”
Via F.lli S. Anna, 77 - 91011 Alcamo (TP) -Tel. +39 0924 505744 - Fax +39 0924 1916611 - Cell. +39 338 2308885

VoIP “Skype”: amicidellamusicaalcamo
info@amicimusicaalcamo.it
Partita Iva 01374350815